Esercitazione riepilogativa di eccellenza legata al videogioco didattico ispirato al canto V dell’Inferno di Dante Alighieri

a cura di Trifone Gargano

  
Per inserire le tue risposte, devi fare clic con il mouse su ciascun numero della griglia del cruciverba.

Dopo aver completato il cruciverba, devi fare clic con il mouse sul pulsante “Verifica”, per controllare l’esattezza delle tue risposte.

Una volta completato il cruciverba, se ritieni di stamparlo, devi attivare la combinazione di tasti Ctrl + P.

Durante lo svolgimento del cruciverba, se ti trovassi in difficoltà, potresti fare clic con il mouse sul pulsante “Suggerimento”.

Attenzione, per lo svolgimento di questo cruciverba, hai a disposizione 15 minuti!

Dunque, buon... divertimento!
1   2    3                  4    5       
                6            
              7      8          
   9    10      11                   
             12    13             
           14                 
      15         16               
                          
    17      18          19            
             20   21              
 22            23                 
         24              25       
                26            
27            28                  
               29             
                          
                          
                          
                 30           
                          
                          

Orizzontali:

1. Colui che fu “stretto” da Amore.
5. Il luogo che attende Gianciotto.
7. “van cantando lor lai”.
8. Vien definito “affettuoso”.
9. Minòs lo definisce “doloroso”.
13. “si tace”.
15. Vengono definiti “dubbiosi”.
16. Virgilio lo definisce “fatale”.
17. Vien definito “perverso”.
18. Ruppe “fede al cener di Scheo”.
20. Dante vuol conoscerne… la “prima”.
22. Colui che indicò le “donne antiche e’ cavalieri”.
24. “ratto s’apprende” al cor gentile.
26. Fu “imperadrice di molte favelle”.
27. È il cerchio che “men loco cinghia”.
28. L’aggettivazione della persona di Francesca.
29. Vien “sommessa” al talento.
30. Fu tinto di “sanguigno”.

Verticali:

2. Colui che, “al fine”, combatté “con amore”.
3. Portate, “per l’aere, dal voler”.
4. L’aggettivazione di “corpo”.
5. La “gira” e “rigira” Minòs.
6. Vien detta “infernal”.
10. Il fiume dove “siede la terra” di Francesca.
11. Pur “cotanto”, lo abbandonò Minòs.
12. Non abbandona ancora Francesca.
14. Vien definito “disiato”.
15. L’aggettivazione di “passo”.
19. Il diavolo che orribilmente ringhia.
21. Vien definita “mal nata”.
23. Nell’Inferno son sempre “dolenti”.
25. Lo fu (il libro) per Paolo e Francesca.
30. Di solito “mugghia”.