Esercitazione riepilogativa di eccellenza legata al videogioco didattico ispirato al Canto II del Purgatorio di Dante Alighieri

a cura di Trifone Gargano

  
Per inserire le tue risposte, devi fare clic con il mouse su ciascun numero della griglia del cruciverba.

Dopo aver completato il cruciverba, devi fare clic con il mouse sul pulsante “Verifica”, per controllare l’esattezza delle tue risposte.

Una volta completato il cruciverba, se ritieni di stamparlo, devi attivare la combinazione di tasti Ctrl + P.

Durante lo svolgimento del cruciverba, se ti trovassi in difficoltà, potresti fare clic con il mouse sul pulsante “Suggerimento”.

Attenzione, per lo svolgimento di questo cruciverba, hai a disposizione 15 minuti!

Dunque, buon... divertimento!
1   2    3     4         5   6          
            7            
      8                  
                      
9            10              
         11               
                      
      12                  
   13                     
        14                
                      
       15   16       17           
                      
            18            
     19                   
             20   21          
 22      23                   
   24    25      26               
                      
 27        28                 
              29          
        30                
              31          
       32      33             
  34                      
               35         
   36          37             
  38                      
  39              40          
        41                
42      43                    
                      
                      
   44                     
  45                      
                      
                      
 46                       
                      

Orizzontali:

1. Se ne dipinse il volto di Dante.
5. È stato negato più volte a Casella.
8. È messo a poppa.
9. Son dette “vane”.
11. Autodefinizione di Virgilio.
12. Il cerchio meridiano la “coverchia”.
13. La lasciano i colombi spaventati.
14. Vien detto “usato”.
15. Lo riconobbe Virgilio.
18. Lo è stata l’altra via seguita da Virgilio e da Dante.
19. È “snelletto e leggero”.
20. Diventano “smorte”.
25. “adunati a la pastura”.
27. Son dette “etterne”.
28. L’anima con la quale Dante dialoga.
30. Ci pensa la gente che “va col cuore”.
31. Sono “sì lontani”.
32. Son dette “bianche” e “vermiglie”.
34. Son più di cento.
35. Rosseggia.
36. Le sue acque si insalano.
37. Appare “selvaggia del loco”.
39. Lo ritrae Dante, per parlare con Virgilio.
40. S’affissano a quello di Dante.
42. Non ne faceva alcuno Virgilio.
44. Scendono su di essa gli “spirti purganti”.
46. È detto “onesto”.

Verticali:

2. Son detti “umani” (e li sdegna l’angel di Dio).
3. Fiume infernale.
4. Deve calarli Dante.
6. “ragiona” nella mente di Dante.
7. È detta “nova”.
10. Porta ulivo.
16. Ciò che muove Dante a far “somigliante”.
17. Fu la “partita” di Dante e Virgilio.
21. Verso di esse son tutti “fissi e attenti”.
22. È detto “mortal”.
23. È detto “divino”.
24. È detto “amoroso”.
26. Vien detta “fresca”.
29. Era giunto all’orizzonte.
32. Saettava da tutte parti.
33. Vi si dirigono le anime della “masnada fresca”.
35. Le avvince Dante per ben tre volte.
38. Usciva dal Gange.
41. La rimprovera Catone alle anime della spiaggia.
42. Lo indica Catone come meta da raggiungere.
43. Ad essi appartiene “l’angel di Dio”.
45. Apparve a Dante, “sovra ‘l suol marino”.