Esercitazione riepilogativa di eccellenza legata al videogioco didattico ispirato al Canto VI del Purgatorio di Dante Alighieri

a cura di Trifone Gargano

  
Per inserire le tue risposte, devi fare clic con il mouse su ciascun numero della griglia del cruciverba.

Dopo aver completato il cruciverba, devi fare clic con il mouse sul pulsante “Verifica”, per controllare l’esattezza delle tue risposte.

Una volta completato il cruciverba, se ritieni di stamparlo, devi attivare la combinazione di tasti Ctrl + P.

Durante lo svolgimento del cruciverba, se ti trovassi in difficoltà, potresti fare clic con il mouse sul pulsante “Suggerimento”.

Attenzione, per lo svolgimento di questo cruciverba, hai a disposizione 15 minuti!

Dunque, buon... divertimento!
 1                2                
3          4       5                  
            6     7                
 8            9          10            
          11        12               
13      14             15                
       16                17          
 18                 19               
                             
  20          21       22     23             
      24                         
25                    26          27     
            28                   
  29                      30    31       
                  32        33       
 34              35   36                 
                     37          
38             39                    
                             
    40        41                     
42                               
                             
                             
 43                              
                             
                             
44                               
                             
45                               
                             

Orizzontali:

3. È anche “altera”.
5. Vien detta “tosta”.
7. Piange, ed è “vedova” e “sola”.
8. È “piana”, ed è di Virgilio.
9. “di Brabante”.
13. È “diserto”.
15. Virgilio chiede consigli all’anima lombarda per meglio affrontarla.
16. Ha abbandonato il “giardin”.
17. Detto “di Tacco”.
18. È “serva”.
19. Dovrebbe sedere “in la sella”.
20. La porge il vincitore.
21. Ad essa somiglia Firenze.
23. Vien detta “sana”.
25. Sentenza del cielo.
28. Ne sono piene le città d’Italia.
29. Era disgiunto da Dio.
32. Non attraversano Dante.
33. Pregano “pur ch’altri prieghi”.
34. Il vincitore intende tutti, “questo e…”.
35. La chiede Dante a Virgilio.
37. Il conte visto da Dante.
38. Ebbe leggi “civili”.
39. Da essa si difende il vincitore.
41. Vien detta “spessa”.
42. Non solo Cappelletti.
43. Lo è delle anime, e “non falla”.
44. Sarebbe vana.
45. Lo è Virgilio per Dante.

Verticali:

1. A giudizio di Dante, la posseggono molti fiorentini.
2. È il gioco che… “si parte”.
4. Il nome dell’anima lombarda.
6. Firenze la muta in fretta.
10. Vi si trova Beatrice.
11. Si esclude che possa esser “peggior”.
12. Annegò correndo in…
14. Resta così colui “che perde”.
17. Se ne va tutta con il vincitore.
22. Le compiono i “gentili”.
24. Getta l’ombra.
26. “è fatta fella”.
27. Lo è l’anima “sola soletta”.
29. Su di esse trova “posa” l’inferma.
30. Da la Broccia.
31. Lo è d’amore.
36. Lo è Firenze.
38. Sta “sola soletta”.
40. A lei allude Virgilio (“Non so se ‘ntendi”).
44. Colui che già “si cuopre”.