Esercitazione riepilogativa di eccellenza legata al videogioco didattico ispirato al Canto XXXI del Purgatorio di Dante Alighieri

a cura di Trifone Gargano

  
Per inserire le tue risposte, devi fare clic con il mouse su ciascun numero della griglia del cruciverba.

Dopo aver completato il cruciverba, devi fare clic con il mouse sul pulsante “Verifica”, per controllare l’esattezza delle tue risposte.

Una volta completato il cruciverba, se ritieni di stamparlo, devi attivare la combinazione di tasti Ctrl + P.

Durante lo svolgimento del cruciverba, se ti trovassi in difficoltà, potresti fare clic con il mouse sul pulsante “Suggerimento”.

Attenzione, per lo svolgimento di questo cruciverba, hai a disposizione 15 minuti!

Dunque, buon... divertimento!
1                           
                         
  2                         
        3                   
4        5           6            
             7              
    8                       
            9               
         10    11                
 12      13             14           
               15            
       16                    
17               18              
        19                   
       20        21              
 22          23                  
         24                  
             25              
            26               
        27                   
              28     29          
      30                     
           31                
  32    33                       
                 34          
  35         36      37              
            38               
   39                        
                         
     40                      
                         
                         
                         
                         
                         

Orizzontali:

1. Causa del traviamento di Dante.
2. È “sacro”.
3. Lo è il “piacer”.
4. Lo sono di Beatrice.
7. La fissa Beatrice.
8. Tentazioni.
11. Son quattro e danzano.
13. Son dette “belle”.
15. Guancia.
16. È simbolo di Cristo.
17. Lo lanciano le “cose fallaci”.
18. Il fiume nel quale si immerge Dante.
19. La “fiera” ne ha due.
21. L’invito di Matelda a Dante.
22. Sede delle Muse.
24. Lo è un “sospiro”.
25. Ruota.
27. È tesa.
29. È “seconda” e Beatrice la nasconde.
30. Il corpo di Beatrice.
31. Stanno, vergognosi, con gli occhi bassi.
33. È detto “robusto”.
34. Vi si rifrange il sole.
35. Beatrice dice a Dante di alzarla.
38. Sgorgano con le lacrime.
39. Son dette “triste”.
40. Sono le “prime creature”.

Verticali:

1. Per “punta” e per “taglio”.
2. Si distende.
3. Dovette “spogliarla” Dante.
5. Di esso porta vergogna.
6. Dante non avrebbe dovuto gravarle “in giuso”.
8. Esce dalla bocca di Dante.
9. Lo conobbe bene Dante.
10. Punge.
12. Di Dante era “tanto confusa”.
13. La donna “sola”.
14. Son dette “presenti”.
18. A lui si rivolge Dante.
20. Si mosse e si spense.
23. Per esso, la voce “allentò”.
26. È “mista” a confusione.
27. È detto “grave”.
28. Occhi.
29. Scocca.
32. “saziando di sé, di sé asseta”.
33. Cielo.
36. In Purgatorio “ninfe”.
37. Va detta.