Esercitazione riepilogativa di eccellenza legata al videogioco didattico ispirato al canto XVII del Paradiso di Dante Alighieri

a cura di Trifone Gargano

  
Per inserire le tue risposte, devi fare clic con il mouse su ciascun numero della griglia del cruciverba.

Dopo aver completato il cruciverba, devi fare clic con il mouse sul pulsante “Verifica”, per controllare l’esattezza delle tue risposte.

Una volta completato il cruciverba, se ritieni di stamparlo, devi attivare la combinazione di tasti Ctrl + P.

Durante lo svolgimento del cruciverba, se ti trovassi in difficoltà, potresti fare clic con il mouse sul pulsante “Suggerimento”.

Attenzione, per lo svolgimento di questo cruciverba, hai a disposizione 15 minuti!

Dunque, buon... divertimento!
          1             
2                       
          3             
                     
  4                     
                     
     5                  
6                7         
          8             
    9                   
   10           11           
                     
  12             13          
                     
        14               
15        16           17        
    18        19     20          
                     
          21             
22                       
            23           
   24                    
  25          26             
                 27      
        28      29           
 30     31     32                
33                   34      
      35         36   37         
    38                   
39     40          41            
                     
     42        43            
                     
  44                     

Orizzontali:

1. La sperimenterà Dante “del gran Lombardo”.
2. È tutta dipinta nel “cospetto etterno”.
3. Personaggio mitologico.
4. “lo monte che l’anime cura”.
5. Così vuol sentirsi Dante.
6. Anni.
8. Neologismo dantesco.
10. Firenze.
11. È detta “interna”.
12. Di esso non se ne “curerà” Cangrande.
13. Vedo.
14. Spiegazioni.
18. Vi arriva la dolce armonia.
20. Lo è Cacciaguida per Dante.
21. Si appressa per Dante.
22. Lo sarà la compagnia di Dante.
24. In essa s’invischia la “gente folle”.
26. Sarà il primo rifugio di Dante.
27. Quello degli altri sa di sale.
29. Se è prevista, “vien più lenta”.
30. Si apparecchia per Dante.
32. Cambieranno condizione, grazie all’opera di Cangrande.
34. “là dove Cristo tutto dì si merca”.
36. Sono dure da scendere e da salire, se son di altri.
38. I primi compagni d’esilio l’avranno “rossa”.
39. Percuote le cime più alte.
41. Lo è il mondo senza fine.
42. Gli anni di Cangrande, quando Dante lo incontrerà la prima volta.
43. È detto “preciso”.
44. Discende da torrente.

Verticali:

1. La “santa lampa”.
2. Lo sono le “cose”.
4. Sono “scarsi” con i figli.
7. Lo scaglia l’arco dell’esilio.
9. La prima guida di Dante.
12. Ha il sapore forte.
14. Cima.
15. Neologismo dantesco.
16. Li toglie l’Agnello di Dio.
17. Dante deve lasciarla grattare ov’essa è.
19. “mondo defunto”.
23. Gli angoli che, se sono due, non entrano in un triangolo.
25. Dante deve abituarsi a dirla.
27. Appellativo che Dante utilizza per Cacciaguida.
28. Appellativo che Cacciaguida utilizza per Dante.
31. In esso tutti i tempi son presenti.
33. Lo sono le parole che son state dette a Dante.
35. È detto “timido”.
37. Poesia.
40. La mette Cacciaguida nella “tela”.