Inferno, XXVIII

Esercizio di completamento.

  
Devi completare i versi che ti vengono proposti,
riempiendo opportunamente gli spazi vuoti;
poi, fai clic su "Verifica" per controllare le tue risposte.

Se sei in difficoltà, fai clic su "Suggerimento".

Attenzione, ogniqualvolta accederai al "Suggerimento",
perderai una percentuale del punteggio!

Per lo svolgimento dell'esercizio hai a disposizione tre minuti!

Buon Lavoro.
Chi poria mai pur con sciolte
dicer del e del le piaghe a pieno
ch'i' ora vidi, per più volte?

[...]

E perché tu di me porti,
sappi ch'i' son dal Bornio, quelli
che diedi al giovane i ma' conforti.