• Home
  • >
  • Elenco Webinar
Menu

L'Autore e l'Editore 2022

Webinar in diretta su Piattaforma Zoom per studenti e docenti con gli autori della casa editrice.
I WEBINAR 2022

Tommaso Marani, Silverio Novelli, Roberto Tartaglione

Non solo schwa: lingua e identità di genere in Italia e in Europa tra norma e innovazione

La questione linguistica legata all'"identit di genere" un tema oggi estremamente sensibile. Questo webinar ha lo scopo di illustrare come la questione affrontata in diversi paesi d'Europa e qual l'impatto che le proposte di innovazione hanno presso le istituzioni e presso la gente comune. Interverranno perci linguisti di diversi paesi, dall'Inghilterra, dalla Germania, dalla Norvegia, dalla Russia e dalla Francia. E naturalmente anche dall'Italia, senza dare tuttavia all'italiano un ruolo preminente.

Carlo Greppi

25 aprile 1945: "Una cosa grande". La Resistenza e l'Italia liberata

"Un popolo che senza ordini, senza capi, fa la scelta d'insorgere [...] questa nella storia del nostro paese una cosa grande". Cos Ferruccio Parri celebra la Resistenza: un'esperienza intergenerazionale, interpartitica e internazionale partecipata da uomini e donne di ogni ceto sociale.

Giuseppe Nifos

La donna nell'arte e la donna artista tra Impressionismo e Avanguardie

Giuseppe Nifos

La maschera, il doppio e la follia: Ensor, Van Gogh e Schiele

Alessandro Barbero - Sandro Carocci

Lo spazio umano: l'imprevedibile ascesa del cristianesimo nell'impero romano

Dagli esordi in Palestina alle persecuzioni del III secolo, dalla conversione dell'imperatore Costantino al definitivo riconoscimento come religione di Stato con Teodosio I, nel corso di circa tre secoli, il cristianesimo assume il primato nell'impero romano, un esito non scritto sin dall'inizio: quali ne sono stati i tratti salienti e i fattori di successo? quali i punti di resistenza? Un viaggio alle origini di uno dei cardini della cultura europea.

Marco Meotto

Pirati nei Caraibi. La lotta per l'egemonia europea tra Seicento e Settecento in prospettiva globale

il 14 giugno del 1678 quando una spedizione di pirati guidata dal francese Michel De Grammont cinge d'assedio Maracaibo, ricca citt dell'impero coloniale spagnolo. A fine Seicento, nel mare dei Caraibi, le navi dei filibustieri sfidano le flotte delle grandi potenze europee, ma ci che succede sugli oceani solo il riflesso di una partita pi ampia per il predominio globale.

Caterina Ciccopiedi

Pellegrinaggi armati, violenze, commerci. L'invenzione delle crociate

Il 27 novembre 1095 papa Urbano II a Clermont-Ferrand, e lancia un appello che invita i fedeli a recuperare Gerusalemme e il Santo Sepolcro, in mano musulmana. Con questa chiamata al pellegrinaggio armato cerca di convogliare verso l'esterno le forze che rendevano instabile il quadro politico in Occidente. il momento che d avvio alle cosiddette crociate.

Valentina Colombi

L'alba del Novecento. Giovani e donne alla conquista dello spazio pubblico

Il quadro di Renoir Bal au moulin de la Galette del 1876 capace di trasportarci in un fresco pomeriggio estivo della Parigi fin de sicle, quando nella societ francese, come in quella di tutto l'Occidente industrializzato, qualcosa sta cambiando. Siamo agli albori della societ di massa: tanti giovani e tante donne si affacciano da protagonisti sulla scena pubblica per sperimentare nuove esperienze, nuovi ruoli sociali, nuove opportunit.

Carlo Greppi

La prima crisi mondiale dei rifugiati. Quando le democrazie occidentali respinsero gli ebrei in fuga

Sulle rive francesi del lago di Ginevra, nel paese turistico di Evian-les-Bains, nel 1938 si tiene una conferenza per decidere se e come accogliere gli ebrei in fuga perseguitati nei territori del Reich, ma si conclude con un nulla di fatto. Questa crisi dei rifugiati, di dimensione globale, rivela ancora oggi i chiaroscuri dell'umanit.

Caterina Ciccopiedi, Valentina Colombi, Carlo Greppi, Marco Meotto

Ucraina, terra di "confine" e crocevia di popoli. Dal Rus' di Kiev alla "Rivoluzione sul granito"

Sin dall'XI secolo le vaste pianure dell'attuale Ucraina sono state uno snodo geografico cruciale: luogo d'incontro di genti diverse e terreno di scontro fra potenze rivali. Un percorso storico dal Medioevo alla dissoluzione dell'Urss pu aiutarci a disinnescare gli usi politici e strumentali del passato e accompagnarci a comprendere la complessit del tempo presente.

Alessandro Barbero - Sandro Carocci

Lo spazio umano: i popoli come comunit culturali